L’Arte Sacra di Potenza protagonista a Pedara

portone pedara dett BR

Sabato 8 Luglio le opere di Gianmaria Potenza saranno protagoniste alla cerimonia di dedicazione della Chiesa Parrocchiale Maria Immacolata di Pedara (Catania).

Si tratta di lavori commissionati all’artista veneziano già nel 2010 e che dopo anni di lavoro e attese saranno finalmente presentate ai fedeli della Parrocchia e al pubblico più appassionato di arte sacra.portone Pedara BR

Ad accogliere i parrocchiani sarà l’imponente portone in pietra di Trani scolpita con l’inconfondibile linguaggio segnico di Potenza. All’interno della Chiesa risalteranno invece gli arredi sacri realizzati dal maestro (altare, ambone, tabernacolo e fonte battesimale).

Agli arredi sacri si unisce il porta cero pasquale ligneo, terminato in tempo per la dedicazione.

Il porta cero sarà anche un elemento di contrasto rispetto agli arredi sacri, tutti realizzati in pietra di Trani scolpita. In questo caso Potenza ha scelto la semplicità del legno, il materiale che preferisce in assoluto e così caro all’arte sacra.

Le opere realizzate per la Chiesa Immacolata di Pedara confermano così il duraturo legame del maestro con l’arte sacra, da sempre parte delle grandi committenze che hanno reso celebre la sua arte.