I “Totem” di Gianmaria Potenza alla Fondazione O.I.C di Padova

Il primo Ottobre 2015 al centro di ricovero per anziani “Opera Immacolata Concezione” di Padova sono state installate tre sculture del maestro Gianmaria Potenza: I “Totem”, alti 10, 8 e 5 metri.

 

Queste tre sculture rappresentano un archetipo, un’immagine che ha qualcosa di tribale e di ancestrale, un punto di convergenza di energie senza tempo.

Esse stanno lì, vicine come una famiglia, silenziose e maestose nella purezza ultraterrena del loro colore rosso e delle loro forme.

 

Le figure geometriche come il cerchio, simbolo del cielo, e il quadrato, simbolo della terra, rinforzano questa idea di armonia universale.

Queste figure, scavate o in rilievo, si alternano e si rincorrono lungo tutto l’andamento longitudinale delle sculture, evidenziandone il moto ascensionale.

 

I totem, dunque, sono delle sculture cariche di spiritualità, tanto che il colore rosso enfatizza questa loro forza, trasformandola in un input estetico per chi vive quotidianamente il Centro.

Il rosso entra apertamente in contrasto con il verde della natura, conferendo alle sculture un punto privilegiato all’interno del parco.

 

I totem coniugano quindi in maniera sapiente ed efficace l’eternità del concetto di famiglia e la verticalità senza confini di forze generatrici.

 

Link all’opera: http://gianmariapotenza.it/opere/installazioni/totem-fondazione-oic-padova/