La nuova Monografia del Maestro all’Ateneo Veneto di Venezia

POTENZA COPERTINA

Giovedì 4 ottobre 2018 alle ore 18.00 nell’Aula Magna dell’Ateneo Veneto sarà presentata la monografia sullo scultore veneziano dal titolo “Gianmaria Potenza, Alfabeti Sconosciuti e Linguaggi Simbolici”.

Il volume, a cura di Laura Villani e pubblicato da Editoriale Giorgio Mondadori, in edizione bilingue italiano/inglese, illustra il lavoro del Maestro attraverso un’interpretazione del tema scelto dalla Curatrice. Una raccolta di preziosi dettagli, che attinge dal vasto repertorio di tecniche e materiali impiegati negli ultimi decenni dall’artista, esplora i segni e i simboli che rendono uniche e inconfondibili le opere di Gianmaria Potenza. Del Maestro si ripercorrono anche le tappe fondamentali del suo percorso artistico e della sua carriera, dagli esordi all’Istituto d’Arte di Venezia alle prime mostre alla Fondazione Bevilacqua La Masa e poi alla Biennale, ai successi degli anni a seguire, con una ricca selezione di immagini dell’archivio Potenza Studio.

Al Volume hanno partecipato Cristina Acidini, Presidente dell’Accademia delle Arti del Disegno di Firenze; Enzo Bianchi, Fondatore della Comunità di Bose; Cesare de Michelis, Presidente della Marsilio Editori e Enzo Santese, critico e poeta, che con i loro testi introducono il lettore all’arte di Potenza. Chiude il volume un’intervista di Marino Folin, ex Rettore IUAV, con qualche curiosità a tu per tu con l’artista.

 

Alla presentazione interverranno la curatrice Laura Villani, Cristina Acidini, Enzo Bianchi (in video registrato), Marino Folin, Enzo Santese e il Responsabile Libri Illustrati Cairo Publishing Carlo Motta.

 

Durante la serata sarà inoltre ricordato il prof. Cesare De Michelis, recentemente scomparso, cui si vuole rendere grazie per il suo prezioso contributo.